Ooho. Borraccia biodegradabile e commestibile

Ooho acqua che puoi bere

Ooho, sempre più semplice impossibile, così semplice che anche le persone potevano farlo a casa. Ooho è una piccola membrana trasparente riempita con acqua, una grande goccia di acqua commestibile e biodegradabile. Il suo costo di produzione è di soli 2 centesimi. Ooho nasce dalla necessità di trovare un'alternativa ai milioni di bottiglie di plastica che vengono utilizzate e gettate ogni giorno per il consumo di acqua e, soprattutto, la stragrande maggioranza non viene riciclata e finisce per danneggiare l'ambiente.

Rodrigo García González, Pierre Paslier e Guillaume Couche hanno creato Ooho, ora vogliono introdurlo sul mercato attraverso Skipping Rocks Lab.

Ooho è un contenitore che contiene acqua in una doppia membrana, usando una tecnica per modellare i liquidi in sfere chiamate "sferificazione". Una tecnica che incapsula gli alimenti con trame di gelatina, in modo che abbiano una consistenza simile a quella di un uovo di pesce.

Ooho commestibile

Ooho è fatto di alghe e cloruro di calcio, a un costo molto basso. Per bere l'acqua dovresti solo rompere la sfera e sorseggiare l'acqua dall'interno. Ma non preoccuparti, è commestibile.

Ooho.  Borraccia biodegradabile e commestibile

Il design ha vinto il secondo Lexus Design Award annuale 2014.

Potrebbe essere la soluzione al problema molto serio dell'acqua in bottiglia di plastica. Ricordiamo che l'imballaggio dell'acqua utilizza più combustibili fossili. La maggior parte delle bottiglie d'acqua sono realizzate in polietilene tereftalato (PET), una plastica derivata dal petrolio. L'86% delle bottiglie di plastica usate negli Stati Uniti diventa immondizia o riempitivo. L'incenerimento di bombole usate genera sottoprodotti tossici come il gas clorurato. Le bottiglie sepolte possono impiegare fino a 1.000 anni per biodegradarsi. Il 90% del costo dell'acqua in bottiglia è per bottiglia.

Da qui la grande rivoluzione che questa invenzione avrebbe portato sul nostro pianeta, un impatto positivo sulla nostra società che è molto difficile da quantificare ma di milioni di proporzioni.

Questo concetto ci ricorda molto WikiPearls, l'imballaggio commestibile e organico di cui abbiamo parlato di recente, una tecnologia di imballaggio rivoluzionaria, alimenti senza plastica.

Articoli Correlati