Costruisci la tua turbina eolica domestica passo dopo passo e sfrutta l'energia eolica

Costruisci la tua turbina eolica domestica passo dopo passo

Avere sistemi di energia solare domestici (o considerare di averli) sta diventando più comune. Tuttavia, con il vento non è lo stesso. Ti piacerebbe iniziare a sfruttare questa fonte di energia? In tal caso, ti spieghiamo come realizzare una turbina eolica domestica fino a 12 volt, che puoi installare nel patio o sulla terrazza della tua casa.

Materiali.

materiali per turbine eoliche

I materiali di cui avremo bisogno per questo progetto sono:

  • Un motore. Puoi riutilizzarlo da vecchie apparecchiature elettroniche, come una vecchia stampante, video o scanner. Se non ne hai a portata di mano, puoi acquistarlo online.
  • Taglierina in PVC.
  • Un pezzo di tubo in PVC tra 7 e 10 cm di larghezza e circa 2,5 di lunghezza.
  • Un altro pezzo di tubo in PVC dello stesso diametro, ma lungo circa 7,5 cm.
  • Un pezzo di tubo in PVC di 2,5 cm di diametro e 2,5 cm. lungo.
  • Un raccordo a T per il collegamento di tubi in PVC di circa 2,5 cm di larghezza.
  • Pezzo per unire tubi in PVC.
  • Plastica (ad esempio quella nella scatola di un vecchio CD).
  • Una flangia per il supporto.
  • Filo 22 AWG (0,6 millimetri di diametro).
  • Spellafili.
  • Lame.

Istruzioni.

  1. Fase 1: preparare tutti i pezzi.

    Tagliare i tubi in PVC della giusta dimensione. Rimuovere l'anello dai tubi in quanto ciò impedirà loro di ruotare facilmente.

    Prendi il motore e avvolgilo con del nastro isolante finché non si adatta alla parte di collegamento dei tubi. Quindi tagliare e spellare le estremità del filo assicurandosi di avere un sacco di materiale extra.

    Strappare il pezzo di plastica che hai avuto, in questo caso la custodia del CD, e assicurarsi di lasciarlo pulito da eventuali parti sporgenti. Ora, con la pipa 2'5 × 2'5 che hai avuto, fai un taglio in cui il CD possa adattarsi. Per questo è possibile utilizzare una taglierina in PVC o una sega.

  2. Secondo passo: cablaggio.

    Saldare il cavo al motore. In questo caso, il positivo del motore è stato saldato e contrassegnato come negativo e il negativo come positivo poiché questo verrà utilizzato per prendere energia e non riceverla. Una volta saldato, fai scorrere il cavo attraverso il raccordo a T, il tubo da 7,5 cm, il raccordo e l'altro tubo da 2,5.

    Praticare un foro nel tubo da 2,5 cm e far scorrere il cavo attraverso di esso. Quindi, collegare tutti i pezzi facendo attenzione che non siano eccessivamente tesi, poiché ciò impedirebbe alla turbina di girare.

  3. Terzo passo: pinna di turbina eolica.

    Collegare la custodia del CD al tubo 2'5 × 2'5 facendolo scorrere nel taglio precedentemente effettuato. Successivamente, unire questo tubo con il raccordo a T.

  4. Fase quattro: incolla e prova.

    Dimostra che tutto è ben assemblato e incollalo. Ancora una volta, cerca di non stringere eccessivamente in questa fase perché se le parti sono troppo strette nel generatore non ruoterà.

  5. Fase cinque: controllare i risultati.

    Se tutto è andato bene, la tua turbina domestica dovrebbe funzionare perfettamente.

  6. Passaggio 6: suggerimenti finali.

    In queste immagini puoi vedere diverse opzioni per le pale della tua turbina eolica fatta in casa, tra cui una soluzione realizzata con una bottiglia di plastica. Tra tutte le opzioni, quelle che hanno prodotto i migliori risultati con venti leggeri sono state le pale acquistate sul mercato, di cui quattro sono state incorporate nella turbina eolica.

    Come vedrai anche nelle immagini, puoi combinare l'energia eolica con l'energia solare aggiungendo un piccolo pannello per rinforzare il motore e fornire energia extra.

Suggerimenti extra.

Se hai bisogno di ulteriori consigli, puoi ottenerlo con questo tutorial che ti permetterà di rifinire la tua turbina eolica o migliorare quella che hai creato in modo che ti dia il miglior risultato possibile.

Istruzioni complete e progetto originale in Instructables.

Articoli Correlati