Carote viola, proprietà, benefici e usi

Carote viola, proprietà, benefici e usi

Le carote viola , lungi dall'essere il prodotto di una nuova traversata genetica oggi, hanno una storia che risale a migliaia di anni . Si stima che siano stati commercializzati dal 3000 a.C., da mercanti arabi che ne diffusero l'uso e la coltivazione in Asia e in Europa.

Fu solo nel XVI secolo che, in Olanda, furono concepite le carote arancioni ora quotidiane. Secondo gli storici, questa mutazione è stata creata per infondere la verdura con il colore della casa reale olandese.

Tuttavia, negli ultimi anni è stata recuperata una certa predilezione per le carote viola, grazie in gran parte al suo potere di alimento nutriente e salutare .

Proprietà carote viola.

La carota viola contiene antocianina, un pigmento flavonoide che agisce come antiossidante nel nostro corpo . L'antocianina combatte i radicali liberi per garantire la salute fisica e mentale ed è particolarmente efficace nel prendersi cura delle condizioni della pelle e nel ritardare il deterioramento delle funzioni cerebrali.

Un altro vantaggio dell'antocianina è che ripristina il collagene nel corpo , poiché neutralizza gli enzimi che possono danneggiarlo. Questo lo rende un potente alleato contro malattie come il diabete, migliorando il flusso sanguigno ed evitando la concentrazione di zucchero in esso.

La composizione nutrizionale di queste verdure è estremamente attraente , poiché non sono solo a basso contenuto di calorie, ma traboccano anche di fibre. Ha per ogni 100 grammi di carote viola ci sono solo 41 calorie (e meno di 1 grammo di grasso) e il suo alto contenuto di fibre lo rende un alimento ideale per soddisfare la fame ed evitare eccessi quando si mangia cibo. .

Oltre alle fibre, le carote viola sono molto ricche di vitamine A, B ed E e minerali come calcio e ferro.

Vantaggi carote viola.

Il consumo di carote viola ottimizza lo stato del sistema immunitario grazie alla sua lista di sostanze nutritive, che insieme al suo potere antiossidante contribuiscono al benessere generale del nostro corpo.

I suoi alti livelli di fibre lo rendono un alimento perfetto per perdere chili in più. Il consumo di questo ortaggio produce sazietà con piccole quantità e ci sono anche studi che collegano l'assunzione di antociani con la perdita di peso.

I flavonoidi presenti nelle carote viola migliorano la salute cardiovascolare , proteggendo i vasi sanguigni e "pulendo" il sangue, poiché abbassa i livelli di colesterolo e stabilizza la pressione sanguigna.

E non dimentichiamo che, come l'arancia, la carota viola aiuta a prevenire i problemi di vista grazie al suo apporto di vitamina A.

Usi di carote viola.

Sia la carota viola che la sua "sorellina" più popolare, l'arancia, hanno caratteristiche simili: sono leggermente dolci al palato e hanno una consistenza croccante.

Questi attributi gli consentono di essere facilmente incorporato in una vasta gamma di ricette: insalate, stufati, creme e persino dessert. È sufficiente essere guidati dai metodi di cottura usati quotidianamente con la carota arancione.

Articoli Correlati