Macchine che ti restituiscono soldi al momento del riciclaggio, già disponibili in Spagna

Il vending inverso, una pratica diffusa in Europa e negli Stati Uniti che consente il recupero tra l'80 e il 90% degli imballaggi, è già possibile in Spagna. Ganamos Reciclando, una società murciana di recente creazione, ha iniziato a installare le prime macchine che offrono incentivi per il riciclaggio di contenitori in supermercati, negozi, ristoranti, associazioni e centri educativi in ​​Spagna. E i risultati sono positivi. In due settimane, un'unità attiva a Derio, a Vizcaya, ha consentito il recupero di oltre 4.000 container.

Per i cittadini ordinari, il sistema di distribuzione inversa è molto semplice. Come spiega l'azienda in questo video, tutto ciò che devi fare è portare i contenitori su una di queste macchine; inseriscili, premi un pulsante e ricevi il premio. A seconda dell'apparecchiatura installata, questa può essere in monete o in buoni sconto negli stabilimenti in cui l'apparecchiatura è installata.

E come fanno questi sistemi a sapere che funzionano nella direzione opposta a quella di un distributore automatico in quanto dovrebbe essere incentivato ogni utente? Bene, con l'incorporazione di un dispositivo che dalla lettura del codice a barre del contenitore estrae tutte le informazioni su di esso, compresa la densità. Con questo, viene determinato l'ammontare del rendimento.

Sebbene dall'azienda riconoscano che la quantità è qualcosa di simbolico, sottolineano il potere di questo "rinforzo positivo" per "creare e mantenere un'abitudine benefica per il pianeta" . In questo senso, hanno verificato che l'accoglienza dei loro sistemi è molto positiva tra la popolazione e che si estende a tutte le età, dai bambini agli anziani.

Original text


Al fine di estendere il sistema, gli stabilimenti commerciali o collettivi possono scegliere di concedere in franchising o collaborare al progetto con l'installazione delle unità. Oltre al contributo delle imprese alla sostenibilità, i vantaggi per coloro che aderiscono all'iniziativa includono la fidelizzazione dei clienti e, anche per loro, l'incentivo. In questo senso, Ganamos Reciclando riacquista i contenitori ed è anche responsabile della loro rimozione dai sistemi di raccolta.

La società, che ha iniziato il suo compito di espandere queste macchine con l'installazione di due nella regione di Murcia, ha firmato accordi per implementarne molte altre in supermercati, centri commerciali, piccoli negozi, ristoranti, stazioni di servizio, centri educativi e associazioni in diverse comunità autonome. .

L'Andalusia, l'Aragona, l'Asturia, la Castiglia La Mancia, la Comunità Valenciana, la Galizia, La Rioja, Murcia e il Paese Basco hanno già installato una macchina. Per conoscere la posizione, è possibile controllare qui la posizione di ogni macchina di riciclaggio con incentivo. Nuovi punti verranno aggiunti all'elenco poiché, come assicurano da questa società, l'obiettivo è "raggiungere tutti gli angoli del paese" . Sebbene sia ambizioso, lo ammettono, non è da meno trovare una formula che contribuisca alla gestione dei rifiuti. E offre risultati. In paesi come Belgio, Germania o Norvegia il recupero degli imballaggi è compreso tra il 97% e il 90%.

Questo servizio si sta diffondendo in tutta la Spagna, possiamo già trovare tre macchine a Valladolid.

Via elclickverde.com

Articoli Correlati