Benefici, proprietà e usi del rosmarino

Benefici, proprietà e usi del rosmarino

Ci sono centinaia di erbe con proprietà medicinali nel mondo, che sono spesso utilizzate in molte culture in modo massiccio. Un esempio di questo è senza dubbio il rosmarino, un piccolo arbusto molto aromatico che è diventato popolare in quasi tutte le regioni del mondo .

E non è nuovo, fin dai tempi antichi il rosmarino è servito come un'erba medicinale vitale, efficace per una buona gamma di disturbi e disagi , per non parlare del suo uso nella creazione di piatti gastronomici e ricchi sughi di carne quando usato come condimento. È molto efficace nel ridurre tutti i tipi di dolori articolari.

Usi e benefici del rosmarino.

benefici del rosmarino

Sebbene la varietà di benefici e usi medicinali del rosmarino sia molto ampia, dobbiamo iniziare con la sua caratteristica più popolare; Il rosmarino è un eccellente antiossidante, con grandi quantità di acido caffeico e acido rosmarinico, componenti vitali per combattere i segni della vecchiaia, sia superficiali che interne.

Ciò consente a sua volta di combattere efficacemente i radicali liberi , un metodo naturale per l'eliminazione di tossine e altre sostanze nocive depositate nel corpo.

Allo stesso modo, è noto che il rosmarino può aumentare il flusso sanguigno , contribuendo a prevenire la caduta dei capelli, quindi funziona anche come trattamento alternativo contro l'alopecia.

Il suo odore gradevole è stato utilizzato anche nella pratica dell'aromaterapia per trattare casi di ansia, stress, depressione, tra gli altri. Alcuni studi specializzati hanno concluso che esporsi all'essenza del rosmarino può aumentare il funzionamento mentale generale, aumentando le capacità di elaborazione delle informazioni nel nostro cervello.

A sua volta, poiché questa pianta ha livelli significativi di acido carnosico, è stato raccomandato per prevenire l'insorgenza dell'Alzheimer , grazie alle sue proprietà neuroprotettive. Questo a sua volta implica un beneficio per la memoria e l'acuità mentale.

Il vapore acqueo al rosmarino ha dimostrato di ridurre la durata delle emicranie o emicranie gravi e sollevare di nuovo il morale.

Per le persone anziane, il rosmarino può aiutare a invertire gli effetti dell'artrite e dei disturbi causati da questa condizione , poiché questa erba funziona come un antinfiammatorio naturale nel corpo. Nella sua composizione troviamo l'acido ursolico, che combatte questo tipo di infezioni che si verificano intorno alla cartilagine o nelle articolazioni delle mani e delle ginocchia.

Va anche detto che le persone che soffrono di disturbi o disagi legati al funzionamento irregolare del sistema digestivo, possono utilizzare il rosmarino per alleviare costipazione e indigestione , che a loro volta possono alleviare i problemi legati in questo caso al tratto respiratorio.

Per finire, vogliamo sottolineare che il rosmarino è un efficace collutorio , non solo per il suo aroma, ma anche per il suo effetto antibatterico che può favorire il sano sviluppo di gengive e denti; Per questo, è sufficiente far bollire alcuni rami di questa pianta in circa mezzo litro di acqua che può essere utilizzata dopo il raffreddamento.

Possiamo anche usarlo come ingrediente in molte ricette fatte in casa per fare aromi per la nostra casa.

Il rosmarino può anche essere usato come efficace repellente per le zanzare.

Poiché conosciamo le proprietà medicinali di questa erba, non c'è motivo di non averlo sempre a portata di mano nelle nostre case, soprattutto sapendo che la pianta è facile da ottenere e facile da coltivare. Le piante di rosmarino sono anche facili da superare.

Come sempre, ti consigliamo di consultare il tuo medico per qualsiasi cambiamento nella tua dieta o abitudini. Il rosmarino può essere tossico in dosi elevate o nell'uso continuato. Dovrebbe essere evitato durante la gravidanza o l'allattamento.

Come coltivare il rosmarino.

Semina.

Abbiamo due opzioni, seminare semi o acquistare o ottenere piantine, per divisione o taglio delle piante. Avremo sempre qualcuno che conosciamo che ha una pianta di rosmarino. Le più consigliate sono le piante, poiché i semi di rosmarino hanno un basso grado di germinazione.

Temperatura ideale per la coltivazione.

Il rosmarino è resistente, adattandosi bene a diversi tipi di climi. Detto questo, la sua temperatura di crescita ideale è tipica dei climi caldi o temperati. Il rosmarino può essere coltivato sia all'aperto che al chiuso, a condizione che posizioniamo la pianta in un'area vicino a una finestra o un patio coperto.

Irrigazione.

All'inizio hai bisogno di una generosa scorta d'acqua. Quindi è meglio adattato ai periodi di acqua bassa.

Sbarcare.

Evita terreni argillosi, poiché è meglio adattato a terreni pietrosi, permeabili e asciutti con un buon drenaggio.

Se cresciuto in una pentola, hai bisogno di pentole con una buona profondità. Intervallo di pH: 6 e 7.5.

Luce.

Ama il sole e la luce.

Potatura.

Possiamo tagliare i rami che sembrano più deboli, per lasciare solo gli steli principali. Possiamo farlo una volta all'anno.

Raccolto.

Puoi tagliare il rosmarino quando ne hai bisogno.

Come fare l'olio di rosmarino

Articoli Correlati