Ortaggi a foglia verde, benefici e proprietà

Ortaggi a foglia verde, benefici e proprietà

Le verdure a foglia verde sono uno degli alimenti che apportano benefici alla nostra salute , tuttavia, il suo consumo attuale è diminuito. I medici raccomandano di includerli come parte essenziale di qualsiasi dieta sana , poiché il loro alto contenuto nutrizionale fornisce i necessari integratori vitaminici per il corpo.

La clorofilla presente nelle verdure verdi fornisce loro vitamine, minerali e fibre , che hanno effetti positivi sulla digestione, sul sistema immunitario, sul sistema cardiovascolare e anche secondo recenti studi hanno dimostrato che previene il cancro purificando il corpo da sostanze tossiche.

Benefici per la salute delle verdure a foglia verde.

Le piante a foglia verde sono state trovate in vari studi medici per essere ricche di vitamine A, B, C, E, K, acido folico, fibre e minerali come magnesio, manganese, ferro, potassio e zinco , rendendole una fonte vitale per migliorare la salute e la vitalità del corpo.

Le vitamine che contengono hanno effetti rigenerativi, aiutano ad accelerare la guarigione e, grazie alle loro proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, riparano l'usura sulla mucosa e sulla pelle, aumentano anche la formazione di collagene, rafforzano il sistema immunitario e avvantaggiano la vista .

Il calcio che forniscono regola le funzioni cardiovascolari , sono consigliate a chi soffre di problemi di circolazione in quanto migliora la contrazione muscolare e la coagulazione del sangue. Questo componente ottimizza anche il sistema osseo, indurendo le ossa e per questo motivo è indicato per le persone che soffrono di osteoporosi o artrite.

La grande quantità di clorofilla che dona alle piante il colore verde agisce come un detergente naturale, purifica e ossigena il sangue, previene l'anemia e la comparsa di allergie , poiché decongestiona i polmoni e riduce il catarro.

Promuove anche il corretto funzionamento del fegato, dei reni e della cistifellea mentre interviene nel processo di disintossicazione, attivando il meccanismo cellulare di questi organi e aiutandoli a svolgere il loro lavoro.

Da parte sua, la fibra che forniscono migliora la digestione e rigenera la flora intestinale , prevenendo costipazione e diarrea.

I nutrienti essenziali nelle verdure verdi sono considerati per prevenire il cancro, poiché contribuiscono alla rigenerazione delle cellule e riempiono il corpo di vitalità.

L'acido folico è raccomandato alle donne in gravidanza o in allattamento, quindi il consumo di verdure è essenziale poiché i suoi nutrienti vengono trasmessi al bambino, rafforzando e nutrendo il suo corpo.

Usi cosmetici di verdure a foglia verde.

Oltre a tutti i benefici che offrono le verdure verdi, i suoi componenti influenzano positivamente la nostra bellezza, migliorando il nostro aspetto fisico grazie ai nutrienti che forniscono.

La clorofilla rimuove il cattivo odore del corpo e riduce l'alitosi , a sua volta aumenta la produzione di enzimi e controlla i processi ormonali, riducendo i sintomi di stress e insonnia.

Da parte sua, gli antiossidanti contenuti nelle verdure eliminano i radicali liberi nel corpo, sopprimendo il loro effetto e ritardando la comparsa di rughe, ripristinando le cellule della pelle e mantenendole lisce e fresche.

Il suo alto contenuto vitaminico rafforza la salute di unghie, denti e capelli , mantenendoli lucenti e sani, con meno probabilità di cadere o rompersi.

Verdure ideali

Tra tutte le verdure verdi nel mondo naturale ce ne sono alcune che hanno un carico particolarmente elevato di vitamine e minerali, quindi non dovrebbero mancare dalla nostra dieta.

Broccoli.

È noto per il suo grande effetto antiossidante, il suo consumo crudo è raccomandato perché mantiene le sue proprietà, ha dimostrato di essere uno dei migliori farmaci antitumorali naturali e ha grandi dosi di vitamine A, C e K, oltre a calcio e acido folico, nonché fibre. Regola le funzioni intestinali ed è quindi raccomandato per i pazienti che soffrono di ulcere o gastriti.

Sedano.

È un ottimo diuretico. Contiene un olio essenziale che dilata i vasi renali, che è di grande aiuto per evitare la ritenzione idrica e per eliminare le tossine. Ha un alto contenuto di potassio, ideale per controllare la pressione alta. Ha un basso potere calorico poiché contiene molta acqua.

Rucola

Conosciuto anche come rucola, è un'ottima fonte di vitamine A e C, oltre al calcio, il suo sapore speziato lo rende un perfetto condimento naturale che conferisce ai pasti un sapore delizioso, può essere usato crudo o cotto e può anche essere aggiunto alle zuppe.

Chard.

È una delle migliori verdure che possiamo consumare, può essere trovata tutto l'anno e ha un basso costo, un alto contenuto di vitamine A e C, è anche un lassativo naturale e le poche calorie che lo rendono l'alleato perfetto per una dieta per il controllo del peso. Puoi coltivarlo da solo.

Crescione.

È un'altra pianta che possiamo includere in una dieta per perdere peso, poiché contiene solo 31 calorie per 100 grammi, ha alti livelli di vitamina A, C e K, è ricca di fibre e minerali come potassio, ferro, calcio e sodio. .

Cavolo.

Un'altra di queste verdure miracolose, oltre a contenere vitamine A, C e K, fibre e acido folico, è considerata avere la proprietà di eliminare i postumi di una sbornia e ripristinare la vitalità, oltre a favorire la digestione.

Spinaci.

È sempre stato famoso per fornire energia e vitalità al corpo, è anche ricco di ferro, vitamina C e B9, contiene grandi quantità di una sostanza nota come beta caroteni e che riduce la possibilità di cancro. Sebbene sia facile da congelare, è preferibile acquistarlo crudo, poiché perde la maggior parte delle sue proprietà durante il processo di frigidità.

Consumo di verdure a foglia verde.

Senza dubbio , le verdure a foglia verde ci offrono tutti i tipi di benefici e sono alimenti naturali con alte dosi di vitamine, minerali e fibre , ma allo stesso tempo contengono poche calorie, permettendoci di mangiarle spesso e in grandi quantità senza dover preoccuparsi delle sue conseguenze sul peso corporeo.

Fino ad ora, non sono stati dimostrati effetti collaterali nel corpo dovuti al consumo di verdure, ma è meglio mangiarli freschi, senza alcun tipo di conservante artificiale e, preferibilmente, scegliere quelli che non hanno subito un processo di congelamento. Si consiglia inoltre di servirli soprattutto. nelle insalate crude e durante la cottura il migliore è il processo di vaporizzazione, in questo modo preserveranno le loro proprietà.

I nutrizionisti raccomandano di mangiare almeno tre tazze a settimana di queste piante, il che equivale a includere mezza tazza al giorno nei tuoi pasti, provale e vedi i loro benefici. Non dimenticare di consultare il tuo medico ogni volta che apporti cambiamenti significativi alla tua dieta.

Articoli Correlati