Proprietà medicinali, benefici e usi del sesamo

Proprietà medicinali, benefici e usi del sesamo

Per migliaia di anni, il sesamo è stato usato per preparare molti dei farmaci destinati alla ricostituzione cellulare. In Cina o in India è considerata la medicina alimentare più notevole.

Il sesamo è molto ricco di lecitina , ancor più della soia, che alcuni considerano il vegetale più ricco di questa sostanza. La lecitina è un grasso fosforoso che contiene azoto e ha la proprietà di aiutare la produzione di ormoni sessuali. È per questo motivo, un fattore giovane e un alimento eccellente per i nervi e il cervello.

Il cervello normalmente costituito contiene lecitina al 28%. Molte persone segnalano una mancanza di questa sostanza. Chiunque abbia difficoltà di memoria o debba compiere grandi sforzi mentali trarrà beneficio dal consumo quotidiano di sesamo. Inoltre, coloro che soffrono di depressione nervosa, simpaticocotonia e vagotonia.

Essendo molto ricco di lecitina e acidi grassi polinsaturi, il sesamo contribuisce decisamente a favorire la digestione dei grassi e ad evitare l'accumulo di colesterolo nelle arterie. Pertanto, è un fattore importante contro l'arteriosclerosi e l'accumulo di corpi grassi nel corpo.

Va notato, inoltre, la vitamina F, la vitamina E (dalla fecondazione), la vitamina B (antineuritica) e minerali come calcio, ferro, magnesio, silice, cromo, rame, ecc., Contenuti nel sesamo, che lo rendono un alimento di protezione e rivitalizzazione.

Nelle proteine ​​di questo grano oleoso (20% del suo peso) sono circa 15 aminoacidi.

È anche altamente raccomandato per i bambini, al ritmo di un cucchiaino (sotto forma di purea), mescolato nel porridge o nel biberon. I bambini beneficiano in particolare delle bolle di questo seme, ricco di acido glutammico, che favorisce la formazione di anticorpi. D'altra parte, i suoi aminoacidi contenenti zolfo, come la lisina, favoriscono la crescita regolare del neonato.

Come prenderlo : per la massima efficacia, si consiglia di prenderlo crudo, aggiunto a purea, zuppe, porridge, mescolato con miele, condimento per insalate, ecc. Va tenuto presente che i fosfolipidi contenuti nei semi di sesamo vengono distrutti dopo 60 ° C.

Proprietà terapeutiche del sesamo.

In sintesi possiamo concludere che si tratta di un alimento di alta qualità, alcalinizzante del sangue, energico, mineralizzante, riparatore muscolare e nervoso, potenziatore della memoria e delle facoltà intellettuali, protettore circolatorio e lassativo. Indicato in stati di carenza come osteoporosi, debolezza ossea, perdita di capelli, carie, restringimento delle gengive e debolezza polmonare.

Il sesamo è utile contro i problemi nervosi: esaurimento, stress, perdita di memoria, depressione, irritabilità, insonnia. È un eccellente integratore alimentare per le persone che subiscono una grande attività mentale o intellettuale. Aiuta anche a sostenere le esigenze fisiche: pratiche sportive, gravidanza, allattamento o periodi di convalescenza. Come somma di queste virtù, vengono spiegate le loro caratteristiche afrodisiache tradizionalmente riconosciute, poiché aiuta a mantenere la capacità sessuale.

Un altro campo terapeutico di questo magnifico integratore alimentare è quello dei problemi circolatori. La sua capacità di abbassare il colesterolo nel sangue lo rende indicato nell'arteriosclerosi, nella prevenzione dell'infarto del miocardio e nella trombosi arteriosa. È anche utile in caso di emorroidi e irregolarità mestruali (amenorrea e dismenorrea). In un altro ordine, gli yogi indù raccomandano un'assunzione giornaliera di 25 grammi per generare tessuti sottili nel corpo.

Usi e applicazioni di sesamo.

Esistono molti modi per consumare i versatili semi di sesamo. Oltre a sfruttare le sue magnifiche proprietà, puoi goderne il sapore squisito, sia in preparazioni salate che dolci. Sebbene l'ideale sia ingerire i semi crudi, è molto difficile estrarne la ricchezza interna, poiché richiederebbe una masticazione eccellente e meticolosa. Per questo motivo, il popolare Gomasio (che significa "sale di sesamo") è ampiamente raccomandato, ampiamente usato in Oriente per aromatizzare cereali e verdure. Viene fatto con una leggera tostatura dei semi, che vengono poi macinati e mescolati con sale marino. Gomasium aiuta a ridurre l'uso di sodio, senza sacrificare il sapore. Anche la versione senza sale (preferita dai pazienti ipertesi) può essere utilizzata in piatti dolci, poiché si abbina molto bene a dessert e colazioni.Anche il sesamo macinato può combinarsi con altri semi; Questo è il caso della preparazione Multisemilla, dove viene mescolata con girasole e lino; o il formaggio vegetale grattugiato, dove viene anche aggiunto: germe di grano, lievito di birra e alghe in polvere.

Un altro modo antico di consumare il sesamo è attraverso le paste che si formano con i semi macinati. Se sono mescolati con acqua, otteniamo il Tahin; Se vengono mescolati con melassa di riso, si ottiene l'Halva, una squisita pasta dolce ed energetica, ideale per bambini e adolescenti. In entrambi i casi, il risultato è un eccellente concentrato di energia e vitalità, che può essere consumato diffuso o combinato con altri alimenti (con la pasta di ceci si ottiene il popolare hummus). Nel caso del Tahin, chiamato anche burro di sesamo, siamo in presenza di un sostituto lattiero-caseario eccellente e vantaggioso. Non solo sostituisce il burro o la panna, ma diluito ti consente di ottenere rapidamente un delizioso latte di sesamo. È noto anche l'uso di sesamo aggiunto ai prodotti da forno: torte, pane, biscotti, torte e pasticcini.

Meno diffuso è l'uso di olio di sesamo. È un olio di alta qualità e soprattutto di grande stabilità. Ciò è dovuto al suo contenuto in composti antiossidanti, che garantiscono una lunga durata e impediscono all'olio e agli alimenti preparati con esso (pane, biscotti, ecc.) Di diventare rancidi. L'importante è che sia il primo olio a pressione fredda senza alcun processo di raffinazione; Ciò lo rende in qualche modo costoso per il consumo quotidiano e questo cospira contro il suo sovraffollamento. Ottenuto da semi non tostati (le sale da pranzo orientali di solito usano la versione più aromatica, a base di semi tostati), è anche un eccellente olio da massaggio, cosmetico (previene le rughe e viene usato come crema solare) e terapia (rigenera smagliature post gravidanza).

Ricette imperdibili con sesamo.

Burro di sesamo (Tahin).

Lavare e immergere ½ kg di sesamo bianco in acqua calda per 3 ore. Filtrare e riservare l'acqua. Procedere aggiungendo l'acqua di ammollo e il sale rosa liquido fino ad ottenere una pasta consistente. Imballare in un barattolo di vetro e conservare sempre in frigorifero.

Latte di sesamo

Macinare ¼ tazza di sesamo bianco in una smerigliatrice. Aggiungi ½ litro di acqua e mescola bene entrambi gli ingredienti. Lasciare marinare per circa 3 ore, quindi filtrare e addolcire con melassa. Un altro sistema è quello di mescolare una tazza di tahin con due tazze d'acqua nel frullatore.

Besciamella senza latte o farina.

Metti il ​​tahin in una brocca. Aggiungi acqua calda e mescola fino a ottenere la consistenza della "besciamella". Condire con noce moscata e sale marino.

Ricordarsi di consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi trattamento naturale.

Original text


Articoli Correlati