5 radici naturali per le tue piante

Nella tua casa hai ingredienti che puoi usare come radici. La sua preparazione è molto semplice ed economica.

Il rooting è un prodotto utilizzato per aiutare le nuove piante a crescere. È usato come esaltatore di nuove radici e protegge le talee da funghi e malattie che potrebbero essere state introdotte durante il processo di taglio.

Di seguito troverai le ricette che puoi realizzare con cinque ingredienti naturali:

Booster naturale con lenticchie

Lascia riposare le lenticchie per cinque ore. Battere e poi filtrare o filtrare.

caffè

Può essere preparato con chicchi di caffè o caffè macinato. Viene preparato con una manciata di caffè per mezzo litro di acqua. Filtrare e lasciare raffreddare.

Prendi un ramo sano. Fai un taglio diagonale con un coltello affilato e avvolgi in un tovagliolo di carta umido. Immergi l'estremità tagliata nella miscela di caffè, mescola 15 secondi.

Metti il ​​taglio in una pentola riempita con una miscela di mezza torba e mezza perla. Innaffia il taglio e metti un sacchetto di plastica attorno al taglio in vaso. Metti la luce in un posto.

Una volta cresciuto il taglio, rimuovere il sacchetto di plastica. Mantienilo umido, ma non inzuppato. Se la pianta inizia a crescere, ripiantala in un vaso più grande, con lo stesso riempimento. Idealmente, dovrebbe avere un diametro compreso tra 12 e 14 pollici. Se l' albero giovane ha 4-6 foglie, puoi piantarlo nel terreno .

Cannella

Serve per uccidere funghi e batteri e aiuterà a mantenere le talee libere da malattie durante il radicamento.

Metti tre cucchiai di cannella in un litro d'acqua. Mescola e filtra il giorno successivo.

Ebraica.

Lascia riposare i semi per circa tre ore. Svuotare e prenotare l'acqua nel frigorifero. Aggiungi nuova acqua e macina. Ci sarà una specie di porridge che si combina con l'acqua immagazzinata nel frigorifero.

Radicazione naturale con salice.

Fai un rapido root naturale . Prendi dei rametti di salice, è importante che abbia una corteccia. Lasciare in una ciotola d'acqua per 3-4 settimane.

Articoli Correlati