Proprietà, benefici e usi di Schisandra chinensis

Proprietà, benefici e usi di Schisandra chinensis

La Schisandra chinensis appartiene alla famiglia delle Schisandraceae ed è descritta come una vite legnosa decidua. È una pianta che proviene dal nord della Cina ed è ampiamente usata nella medicina tradizionale cinese, coreana e russa.

È anche conosciuto come il frutto dei cinque sapori, poiché li combina, e deriva dal suo nome cinese, wu-wei-zi.

Le bacche di Schisandra sono utilizzate nella medicina tradizionale cinese da oltre 2000 anni e hanno proprietà che possono aiutare a combattere lo stress e la fatica.

Secondo la medicina tradizionale cinese, questa è una delle poche erbe che contiene i tre tesori, meglio conosciuti come Shen, Qi e Jing (essenza, energia e spirito).

Questa pianta può essere trovata in forma di capsule, in gocce o nel tè.

Negli ultimi anni, questo frutto è diventato un'alternativa molto popolare ai prodotti stimolanti per il corpo come la caffeina.

Proprietà della Schisandra chinensis.

Uno dei principali composti attivi presenti nella schisandra è che si tratta di un fitoestrogeno delicato.

Altri ingredienti in questa pianta sono Schizandrin B, pregomisina, gomisina, angeloilgomisina Q, schisantherin A e B e lignani, che sono potenti antiossidanti.

Ognuno di essi offre proprietà curative uniche che sono state utilizzate per secoli.

Recenti studi in Cina indicano che questi lignani hanno un effetto protettivo sul fegato.

Inoltre, questa curiosa pianta riattiva la produzione di glutatione, che è un potente antiossidante, nelle cellule del fegato.

Benefici di Schisandra chinensis.

  • Alcuni studi recenti parlano della capacità di generare nuovi tessuti che sono stati danneggiati nel fegato.
  • Può aiutare a riparare e tonificare il corpo.
  • È altamente adattogeno, cioè riequilibra e ripristina l'energia del corpo e aiuta anche a migliorare il suo equilibrio, può anche aiutare a migliorare il nostro sonno.
  • È antistress e corroborante.
  • Riossigena il sangue e migliora le prestazioni fisiche.
  • Aiuta a disintossicare il corpo a causa di alcol o tabacco.
  • Può aiutare a migliorare i livelli di zucchero nel sangue.
  • Può aiutare a migliorare il sistema immunitario e le difese contro le malattie.
  • Stimola l'attività visiva e ravviva gli occhi stanchi.
  • Può aiutare a stimolare la concentrazione e le prestazioni intellettuali, nonché la memoria.

Usa Schisandra chinensis.

  • Questa pianta attiva il sistema immunitario, può anche aiutare con infezioni, affaticamento e una sensazione di debolezza.
  • Può aiutare a combattere raffreddori, asma o allergie.
  • Può aiutare con alcuni problemi respiratori, rinite, sinusite, asma e tosse frequente.
  • Aiuta a migliorare la visione.
  • Può aiutare a ridurre la stanchezza e l'affaticamento.
  • Può aiutare a combattere l'insonnia, la depressione e lo stress.

Una pianta dall'estremo oriente, ma che dobbiamo tenere vicini per approfittare di tutte le sue virtù.

Controindicazioni Schisandra Chinensis.

L'erba Schisandra Chinensis è uno stimolante e dovrebbe essere trattata come tale nel calcolo del dosaggio e del tempo.

Può essere molto dannoso per le donne in gravidanza, non raccomandandone l'uso. Inoltre, non è raccomandato per le persone con epilessia o qualsiasi condizione che generi alta sensibilità agli stimolanti.

Non dovresti combinarlo con anfetamine come Adderall, poiché la sua miscela può aumentare la frequenza cardiaca e portare ad altri problemi circolatori. Inoltre, non è consigliabile assumerlo per le persone con malattie epatiche.

Ricordati di consultare il tuo medico prima di curare qualsiasi tipo di disturbo.

Originaltext


Articoli Correlati