Proprietà, benefici e usi della clorella

Proprietà, benefici e usi della clorella

La clorella, nella sua varietà Vulgaris o Pyrenoidosa, è un'alga unicellulare che si sviluppa in acque dolci. Si stima che abbia abitato il pianeta per milioni di anni, ma non è stato scoperto fino al 19 ° secolo. È considerato un super alimento grazie ai numerosi nutrienti che ha e il suo uso come agente tonificante e purificante si è diffuso, specialmente nei paesi asiatici.

Vuole competere con la spirulina. Un'alga ricca di nutrienti che recentemente ha suscitato molte aspettative per i suoi presunti benefici per la salute.

La clorella è un'alga d'acqua dolce a cellula singola.

Esistono oltre 30 specie diverse, ma ce ne sono due tipi - Chlorella vulgaris e Chlorella pyrenoidosa - che sono le più comunemente utilizzate nella ricerca.

Poiché la clorella ha una parete cellulare più dura degli umani, non può essere digerita, è necessario prenderla come integratore per ottenere i suoi benefici.

È disponibile in capsule, compresse, polvere ed estratto.

Oltre ad essere utilizzato come integratore alimentare, la clorella viene anche utilizzata come combustibile biodiesel.

Informazioni nutrizionali Chlorella.

È un'alga molto nutriente. Il suo profilo nutrizionale ha portato alcuni a chiamarla "Superfood".

Mentre il suo esatto contenuto nutrizionale dipende dalle condizioni di crescita, dalle specie utilizzate e dagli integratori vengono elaborati, possiamo analizzare quelli generali.

La clorella comprende:

  • Proteine: la clorella è composta per il 50-60% da proteine. Inoltre, è una fonte completa di proteine, il che significa che contiene tutti e nove gli aminoacidi essenziali.
  • Vitamina B12: alcune varietà di clorella possono contenere anche vitamina B12, ma sono necessari ulteriori studi.
  • Ferro e vitamina C: la clorella può essere una buona fonte di ferro. A seconda del supplemento, può fornirti dal 6 al 40% delle tue necessità quotidiane. È anche un'ottima fonte di vitamina C, che ti aiuta ad assorbire il ferro.
  • Altri antiossidanti: queste minuscole cellule verdi forniscono una vasta gamma di antiossidanti.
  • Altre vitamine e minerali: la clorella fornisce piccole quantità di magnesio, zinco, rame, potassio, calcio, acido folico e altre vitamine del gruppo B.
  • Omega-3: come con altre alghe, la clorella contiene alcuni Omega-3. Solo 3 grammi di clorella ti danno 100 mg di Omega-3.
  • Fibre: in grandi quantità, la clorella può essere una buona fonte di fibre. Tuttavia, la maggior parte degli integratori non fornisce nemmeno 1 grammo di fibra per ogni dose.

Riepilogo: la clorella contiene molti nutrienti, tra cui vitamine, minerali, antiossidanti e grassi omega-3. Gli importi esatti possono differire tra i marchi.

Proprietà della clorella.

Il clou di questa alga, che le dà persino il nome, è che ha la più alta concentrazione di clorofilla in un alimento. Ma c'è una lunga lista di nutrienti all'interno della clorella: calcio, beta-caroteni, acidi essenziali, ferro, vitamina A, B, C, E e K, tra le altre sostanze. Grazie a questi componenti, le alghe sono state rese popolari come energizzanti e antiossidanti grazie ai beta-caroteni. Va notato che fornisce anche al corpo 19 aminoacidi: tutti essenziali per il corpo.

È consuetudine usare la clorella come disintossicante, specialmente nel caso di metalli pesanti come il mercurio. Qualcosa di strano in questo alimento è che riesce a eliminare efficacemente quei metalli nocivi, ma conserva quelli necessari per il corpo. La sua azione detergente non si limita ai metalli, in quanto purifica il nostro corpo da altre tossine e sostanze nocive, in particolare nel fegato, nell'apparato digerente e nel flusso sanguigno.

È composto da oltre il 40% di proteine ​​e ha un componente unico: il fattore di crescita della clorella (CGF), un insieme di acidi che accelera la crescita delle cellule, un effetto che si replica quando consumato, dal momento che è stato dimostrato di stimolare lo sviluppo fisico, soprattutto nei bambini.

La clorella contiene numerosi composti considerati antiossidanti, tra cui clorofilla, vitamina C, beta carotene, licopene e luteina. Questi antiossidanti possono aiutare a combattere molte malattie croniche.

Gli integratori di clorella possono aiutare a mantenere sani cuore e reni, essenziali per la normale pressione sanguigna.

Benefici della clorella.

  • Potenzia il sistema immunitario: la clorella migliora l'attività immunitaria e aiuta a combattere le infezioni batteriche. È molto buono contro i disturbi gastrointestinali come ulcere, colite, gastrite e costipazione.
  • Rigenera le cellule: i suoi componenti stimolano la rigenerazione e lo sviluppo cellulare, rendendolo un ingrediente in creme e cosmetici per il corpo.
  • Stabilizza la pressione sanguigna: il consumo di clorella è stato suggerito per combattere l'ipertensione. Ci sono studi sull'uomo che hanno dimostrato la sua efficacia nel ridurre la pressione sanguigna.
  • Alcuni studi indicano che è efficace nel contribuire a rimuovere i metalli pesanti e altri composti nocivi dal corpo.
  • La clorella ha dimostrato di aiutare a ridurre la quantità di altre sostanze chimiche nocive che a volte si trovano negli alimenti. Uno di questi è la diossina, un disgregatore ormonale che può contaminare gli animali.
  • Può aiutare a combattere il colesterolo . Diversi studi hanno suggerito che gli integratori di clorella possono aiutare a ridurre il colesterolo. In particolare, diversi studi hanno dimostrato che l'assunzione di 5-10 grammi di clorella al giorno ha abbassato il colesterolo totale e LDL e i trigliceridi nelle persone con ipertensione e / o colesterolo leggermente elevato.

La clorella usa.

Nella sezione degli effetti collaterali, la clorella può causare disturbi allo stomaco, oltre a gas e flatulenza. È stato anche riferito che può aumentare i livelli di acido urico.

Come altre alghe, di solito è commercializzato sotto forma di pillole o polvere. Scientificamente non esiste una dose specifica raccomandata, accompagnarla con abbondante acqua. La maggior parte degli integratori indica un dosaggio giornaliero di 2-3 grammi.

Nel caso della polvere di clorella, può essere aggiunto al cibo come se fosse un altro condimento. Un'altra opzione è quella di aggiungere i granuli a un drink o un frullato insieme ad altri frutti.

È sempre importante acquistare questi tipi di integratori da marchi affidabili, che mostrano davvero il composto esatto sull'etichetta.

Controindicazioni.

Gli effetti collaterali più comuni possono includere diarrea, nausea, flatulenza, decolorazione verde delle feci e crampi allo stomaco. Se hai questi sintomi, smetti immediatamente di consumare.

Tieni presente che alcune persone tollerano la clorella meglio di altre. Pertanto, è necessario consultare il proprio medico prima di includerlo nella dieta quotidiana.

Ricordarsi di consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi integratore medicinale. Questi integratori possono interferire e alterare le caratteristiche e gli effetti di alcuni farmaci.

Original text


Articoli Correlati