Record in Etiopia: 350 milioni di alberi piantati in un giorno per combattere i cambiamenti climatici

L'iniziativa fa parte del Green Legacy Plan promosso dal governo dell'Etiopia. Il suo obiettivo è piantare 4 miliardi di alberi fino a ottobre .

Se queste cifre fossero confermate, l'Etiopia batterebbe il record dell'India per il maggior numero di alberi piantati in un giorno.

Volontari e funzionari pubblici hanno piantato più di 353 milioni di alberi in Etiopia in meno di 12 ore : l'iniziativa fa parte della campagna di riforestazione promossa dal governo etiope, in quello che è stato ribattezzato Piano Green Legacy .

Se i dati forniti dalle fonti del governo etiope fossero confermati, l'Etiopia sarebbe il paese che avrebbe portato il maggior numero di alberi piantati in un solo giorno, un record attualmente detenuto dall'India che, nel 2017, ha piantato circa 66 milioni di alberi grazie al 1,5 milioni di volontari lavorano.

Ieri, diversi uffici pubblici sono stati temporaneamente chiusi in modo che i dipendenti pubblici potessero partecipare all'iniziativa e tutti i cittadini sono stati invitati a partecipare in uno dei 1.000 luoghi scelti in tutto il paese. L'obiettivo finale è piantare 4.000 milioni di alberi alla fine della stagione delle piogge , cioè tra maggio e ottobre.

La riforestazione del secondo paese più grande dell'Africa in termini di popolazione è diventata una vera emergenza: secondo i dati forniti da Farm Africa, un'associazione ambientalista che lavora nell'est del continente, la copertura forestale delle terre etiopi è diventata ridotto dal 35% all'inizio del XX secolo a poco meno del 4% nei primi duemila anni. Questa tendenza sta causando enormi problemi di siccità, impoverimento del suolo, inondazioni ed erosione del suolo.

Nel 2017, l'Etiopia ha aderito alla African Forest Landscape Restoration Initiative, che ha impegnato più di 20 stati africani a rimboschire 100 milioni di ettari di terra.

#GreenLegacy in Wolayta Soddo # አረንጓዴአሻራ በወላይታ ሶዶ # PMOEtiopia pic.twitter.com/qnl9sj547j

- Ufficio del Primo Ministro - Etiopia (@PMEthiopia) 29 luglio 2019

Un recente studio del Global Ecosystem Ecology di Zurigo ha affermato che piantare 1,2 miliardi di alberi in tutto il mondo assorbirebbe abbastanza CO2 per compensare le emissioni causate dall'uomo in 10 anni.

Iniziative di tipo etiope stanno emergendo in diverse parti del mondo, alimentate da nuove prove scientifiche che considerano il rimboschimento come uno degli strumenti più veloci per contenere le emissioni di gas serra, ma anche dalle tradizioni locali: un esempio è il Governo filippino, che sta per approvare una legge per obbligare gli studenti nel processo di conseguimento di un diploma di scuola elementare, un certificato di scuola superiore o addirittura una laurea per piantare almeno 10 alberi per primi.

Articoli Correlati