Proprietà, benefici e usi di Psyllium

Proprietà, benefici e usi di Psyllium

Lo psillio è una fibra solubile derivata dai semi di Plantago ovata, un'erba coltivata principalmente in India, che viene spesso utilizzata come integratore alimentare sotto forma di granuli, capsule o polvere. Tuttavia, può anche essere un "ingrediente" nei prodotti da forno.

Grazie alla sua eccellente solubilità in acqua, lo psillio può aiutare ad assorbire i liquidi e diventare un composto denso e viscoso che resiste alla digestione nell'intestino tenue, permettendogli di aiutare a regolare il colesterolo in eccesso, i trigliceridi e i livelli di zucchero nel sangue. Lo psillio può anche aiutare a controllare il peso e alleviare la diarrea e la costipazione.

Benefici del psillio.

Allevia la costipazione.

Lo psillio può essere usato come lassativo, poiché aumenta le dimensioni delle feci e quindi aiuta ad alleviare la costipazione. Infatti, lo psillio è in grado di legarsi al cibo parzialmente digerito, che passa dallo stomaco all'intestino tenue, favorendo l'assorbimento di acqua e aumentando così le dimensioni e l'umidità delle feci.

Tratta la diarrea.

Lo psillio può aiutare ad alleviare la diarrea fungendo da assorbitore d'acqua, aumentando lo spessore delle feci e rallentandone il passaggio attraverso il colon.

In sintesi, lo psillio può aiutare a prevenire la costipazione e ridurre la diarrea, contribuendo efficacemente a normalizzare i movimenti intestinali.

Abbassa i livelli di zucchero nel sangue.

L'integrazione di fibre alimentari può aiutare a controllare la risposta glicemica ai pasti e in alcuni casi può ridurre i livelli di insulina e glicemia.

Le fibre gelificanti di psillio possono rallentare la digestione del cibo, regolando meglio i livelli di zucchero nel sangue.

Aiuta a perdere peso.

Fibre come lo psillio formano composti viscosi che possono aiutare a controllare l'appetito e quindi a perdere peso.

Riduce i livelli di colesterolo.

Lo psillio è in grado di legare acidi grassi e biliari, promuovendone l'escrezione dall'organismo e, di conseguenza, contribuendo a ridurre i livelli generali di colesterolo e, allo stesso tempo, aumentando i livelli di colesterolo HDL (il cosiddetto colesterolo "buono"). “).

Buono per il cuore.

L'aggiunta di fibre idrosolubili come lo psillio alla dieta può ridurre i trigliceridi nel sangue, la pressione sanguigna e il rischio di malattie cardiache.

Effetti prebiotici.

I prebiotici sono composti non digeriti che nutrono i batteri intestinali e li aiutano a crescere. Lo psillio ha effetti prebiotici, perché sebbene lo psillio sia in qualche modo resistente alla fermentazione, una piccola porzione della fibra di psillio può ancora essere fermentata dai batteri intestinali, producendo acidi grassi a catena corta, notoriamente legati a benefici per la salute. .

Consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi trattamento con piante medicinali.

Original text


Articoli Correlati