Stufe a razzo: il sistema di riscaldamento più efficiente per il riscaldamento a legna

Stufe a razzo

Il riscaldamento della stufa di massa è stato utilizzato fin dai tempi antichi. I romani riscaldarono i loro famosi bagni con questo sistema. I cinesi e i coreani hanno usato stufe per pasta per secoli. Gli europei hanno iniziato a sviluppare questo tipo di stufa 400 anni fa. Gli immigrati russi e scandinavi hanno costruito stufe di massa 100 anni fa nelle praterie del Nord America, dove gli inverni sono lunghi e freddi e il carburante è scarso.

Le stufe a razzo sono le novità della famiglia delle stufe a inerzia. I loro progetti si basano su modelli precedenti e negli ultimi 30 anni sono stati rivisti e testati fino a raggiungere i modelli attuali con prestazioni spettacolari. Il suo design è diverso, il principio è sempre lo stesso: un carico di legna da ardere che brucia rapidamente alle alte temperature e il calore prodotto viene immagazzinato in una fitta massa di terra o muratura che costituisce la stufa stessa.

Nei paesi nordici, dove esiste una maggiore tradizione di stufe a inerzia, questi sono protagonisti nelle case, combinando funzionalità ed estetica in modo integrato. In questi paesi sono sinonimo di efficienza, comfort e sicurezza e fanno parte del loro stile di vita.

Come funzionano le stufe a razzo.

Le stufe per pasta sono sistemi ad alta massa che accumulano calore. Le stufe a razzo necessitano di fuochi brevi (2-4 ore) e caldi (circa 1000 ° C) che generano molto calore. A differenza di altri sistemi, i razzi sfruttano il calore dei gas, facendoli circolare attraverso il corpo della stufa. Ciò consente di recuperare fino all'80% del calore generato durante la combustione . All'uscita del condotto la sua temperatura non supera i 100 ° C. La stufa, una volta caricata (da 2 a 4 ore di fuoco al giorno), restituisce lentamente il calore, sotto forma di radiazione, per 12-24 ore.

" Di notte ... la famiglia dorme: il fuoco è già spento e la stufa continua a riscaldarsi."

Originaltext


Le stufe a razzo sono il sistema più efficiente per il riscaldamento a legna . Sono più sicuri ed efficienti delle stufe in metallo o persino delle cassette. La sua efficienza, che in molti casi supera il 90%, impedisce di produrre fuliggine. Il fumo rilasciato all'esterno non è visibile non trasportando particelle inquinanti incombusti, vengono rilasciati solo CO2 e vapore acqueo, il risultato di una perfetta combustione. L'assenza di residui e la bassa temperatura dei gas emessi riduce a zero il rischio di incendio del camino.

Un forno, una piastra o un sistema di recupero dell'acqua calda sanitaria può essere incorporato nei modelli attuali, aggiungendo ancora più valore e funzionalità a queste stufe.

Queste stufe sono sistemi radianti. Per farti sentire di cosa si tratta:

... immagina un giorno di primavera fresco e soleggiato ... il tuo corpo percepisce, come un balsamo, il benessere prodotto dalle radiazioni solari.

La stessa sensazione di comfort è ciò che si ottiene con le stufe a razzo.

Le stufe a razzo, per numerosi motivi, sono più coerenti nelle case unifamiliari, dove c'è accesso al legno come fonte di energia rinnovabile e spazio per immagazzinarlo.

Sono particolarmente interessanti in luoghi in cui non è garantita la fornitura di elettricità (nevicate, interruzioni di corrente) poiché, a differenza di quasi tutti gli attuali sistemi di riscaldamento, non hanno bisogno di elettricità per funzionare.

Questa indipendenza energetica rende anche la sua manutenzione molto più semplice ed economica: la pulizia della cenere dal focolare viene effettuata ogni due o tre giorni e, una volta all'anno, i condotti vengono puliti. Non incorporando elementi elettronici, la sua vita utile è anche molto più lunga di quella dei moderni apparecchi. Può essere considerato un lavoro per la vita.

D'altra parte, la diversità della sua estetica arricchisce qualsiasi progetto decorativo, offrendo un elemento artigianale esclusivo, un pezzo con anima, che senza dubbio dà carattere a qualsiasi spazio, rendendolo il "cuore" della casa.

La stufa può essere progettata per esprimere uno stile personale, dandogli una finitura con varie finiture: stucchi in mattoni a vista, pietra, argilla o calce o pezzi decorativi in ​​ceramica.

Vantaggi delle stufe a razzo:

  • Alta efficienza e basso consumo di legno. Promuovono la sostenibilità utilizzando il legno allo stato grezzo, senza la necessità di processi di trasformazione (pellet).
  • Calore radiante (il calore più sano)
  • Indipendente dall'elettricità : minori costi di manutenzione e maggiore durata della stufa non incorporando elementi elettronici.
  • Versatilità del design adattabile a qualsiasi esigenza del cliente (sia funzionale che estetica)
  • Auto-costruzione , essendo sempre preferibile avere la consulenza di un professionista.

Pablo Bernaola.

+ Informazioni: Estufasrocket.es

Articoli Correlati