Come realizzare un generatore idroelettrico fatto in casa

Come realizzare un generatore idroelettrico fatto in casa

Oggi impareremo il progetto per costruire un generatore idroelettrico fatto in casa. L'energia idroelettrica è una delle principali fonti di energia rinnovabile nel mondo, rappresentando un quinto dell'elettricità in tutto il mondo.

Esistono due metodi per creare un generatore elettrico domestico, usando una dinamo o costruendo il nostro generatore.

Un generatore ha due parti:

  • Lo statore, la parte che non si muove ed è dotato delle bobine per raccogliere l'elettricità.
  • Il rotore, la parte che si muove e ha i magneti che inducono l'elettricità nelle bobine.

Come realizzare un generatore idroelettrico.

La prima cosa che faremo è stampare i dischi che puoi trovare qui.

Incolleremo questo piano su un pezzo di cartone ondulato, cercando di non formare grumi quando lo incolliamo. Con l'aiuto di un cutter, tagliamo il rotore e lo statore.

Faremo un piccolo foro al centro del rotore usando un chiodo, più grande al centro dello statore (in particolare la dimensione del cerchio che viene disegnato).

Piega a metà un pezzo di cartone di 3 x 16 cm e avvolgilo attorno per tenerlo in questo modo. Questo cartone sarà la nostra guida per realizzare le bobine.

Preparare 8 strisce di nastro elettrico da 4 cm prima del passaggio successivo. Avvolgere il filo di rame smaltato attraverso la guida per formare la prima bobina in modo che abbia circa 200 giri, ma non prima di lasciare circa 10 cm svolti per essere i connettori.

Rimuovere con cautela la guida dalla bobina e utilizzare i pezzi di nastro isolante per mantenere la forma della bobina. Raschiare lo smalto dalle estremità di ciascun filo con carta vetrata (circa 1 cm da ciascuna estremità). Assicurarsi che la parte del filo non sia completamente smaltata. Ripetere i passaggi precedenti per creare altre tre bobine.

Costruzione della bobina.

Posizionare le bobine sul disco dello statore, rispettando la direzione indicata dal modello (due bobine avvolte in senso orario e due in senso antiorario). Unire i cavi in ​​modo che la corrente possa seguire il percorso indicato dalle frecce, iniziando con la bobina in senso antiorario sul lato inferiore sinistro. L'unione dei cavi deve avvenire avvolgendo i lati senza smalto di ciascuna bobina. Metti del nastro isolante per coprire le connessioni.

Verifica che i tuoi collegamenti siano corretti misurando la resistenza del circuito con un multimetro. Se le connessioni sono ben fatte, la resistenza dovrebbe essere piccola (<10 ohm).

Dopo aver verificato il corretto funzionamento, incollare le bobine sullo statore utilizzando silicone. Attendere che il silicone si asciughi prima di posizionare la bobina successiva.

Ottieni 4 magneti in terre rare o in ceramica di circa 18 mm di diametro. L'uso di una bussola magnetica determina la polarità di ciascun lato del magnete e segna il polo nord di due magneti e il polo sud degli altri due.

Incollare i magneti con silicone in modo tale che la polarità si alterni (NSNS). La posizione e la polarità sono descritte sul foglio del rotore.

Realizzeremo l'asse con un tassello di legno di 20 cm x 1/4 ″. Affileremo il tassello con un coltello.

Costruzione di turbine.

Per costruire la turbina, dobbiamo forare il centro di un tappo da 3 a 5 cm con un trapano da 1/4 ". Posiziona il tappo sul modello e, usando una matita, segna i punti in cui verranno posizionati i cucchiai.

Utilizzando un coltello da tasca, perforare le posizioni contrassegnate. Taglia il mango da 8 cucchiai di plastica lasciando un centimetro di mango. Inserire i cucchiai nel tappo e regolare l'angolazione e la profondità di ciascun cucchiaio in modo che siano distanziati e abbiano lo stesso angolo di inclinazione rispetto al tappo. Incollare i cucchiai sul tappo con silicone.

Prendi una bottiglia da 4 litri di forma rettangolare, taglia il fondo con le forbici o un rasoio come mostrato nella foto.

Usando un righello, trova il centro di uno dei lati laterali. Segna questo punto con l'indelebile verso il basso. Ripeti il ​​lavoro sul lato opposto. Forare entrambi i lati con un trapano da 1/4 ″ nel segno che hai fatto.

Con l'aiuto di cimici, fissare lo statore su un lato del contenitore in modo tale che il centro dello statore coincida con il centro del contenitore.

Usando le forbici, tagliare 2 pezzi di 1 cm ciascuno da un tubo in PVC da 1/4 ". Passare il tubo attraverso il centro del contenitore di plastica e lo statore e l'albero come mostrato in figura.

Inserire la spina attraverso la turbina e il contenitore come mostrato nella figura precedente. Posizionare la turbina all'interno del contenitore in modo che i cucchiai si trovino sotto il collo di bottiglia. Regola anche la posizione del tubo in vinile in modo che non tocchi l'interno del contenitore. Ora posizionare il secondo tubo dopo lo statore. I tubi aiuteranno a mantenere tutte le parti della turbina in posizione quando ruota. Ruotare la turbina per verificare che la turbina non colpisca l'interno del contenitore.

Inserire il rotore nell'albero. I magneti dovrebbero trovarsi a circa 2 o 3 mm dalle bobine. Ruotare l'albero per verificare che i magneti non colpiscano le bobine. Regolare l'angolazione del disco se necessario.

Se il rotore gira uniformemente, fissarne la posizione posizionando silicone caldo sulla spina.

Posizionare il contenitore vicino a un beccuccio e girare la turbina con acqua. Misura l'energia che produci con un multimetro.

Nota: se si è deciso di utilizzare la dinamo, sostituire il rotore e lo statore con esso.

Ecco alcuni video correlati:

Via reenergy.ca

Articoli Correlati