Bardana, proprietà, benefici e usi

La bardana è una pianta europea che in alcuni casi può misurare fino a due metri di altezza. Questa pianta è caratterizzata dai suoi fiori, che sembrano una lanugine viola che nasce durante il primo anno di gestazione e poi si diffonde durante il secondo anno.

Questa pianta è facile da riconoscere per le sue foglie allungate e quei fiori caratteristici che non possono essere confusi con gli altri.

La bardana non proviene da uno specifico paese o regione, anche se si può dire che i Greci furono i primi a testare le sue proprietà medicinali, infatti il ​​suo nome deriva da una parola greca che significa orso.

È una pianta molto bella che può anche essere usata per decorare i giardini, ma la verità è che contiene anche molti nutrienti e componenti benefici per il nostro corpo.

Con un'adeguata preparazione, la bardana può essere utile per problemi digestivi e renali e soprattutto per il trattamento di problemi della pelle. Forse ti chiedi come mai una pianta così fragile possa diventare così potente, calma, perché questa è una risposta a cui risponderemo quando menzioneremo solo alcuni dei "poteri" della bardana.

Proprietà della bardana e usi medicinali.

La maggior parte dei nutrienti contenuti nella bardana si trova specificamente nella radice della pianta. Quindi questa parte è ciò che viene utilizzato nella maggior parte dei rimedi casalinghi che sono fatti con esso.

La prima qualità della bardana è che è una pianta con proprietà purificanti e anti-restrittive, quindi è un prodotto eccellente per la cura della pelle. La bardana può essere facilmente convertita in tonico per mezzo di un'infusione e può essere applicata sia per pulire la pelle sia per disinfettare le ferite superficiali su di essa.

La seconda qualità della bardana è che è un buon digestivo poiché migliora la produzione di bile, che è essenziale per digerire il cibo ed estrarre da essi tutte le vitamine e i minerali essenziali per il corretto funzionamento del nostro corpo.

Il tonico della bardana può anche essere usato per trattare tutti i tipi di piccoli lividi, poiché al suo interno contiene molti composti che hanno funzioni antinfiammatorie, devi solo applicarlo sulla zona interessata e dopo pochi minuti il ​​gonfiore sarà migliorato grazie a questo rimedio naturale.

La bardana è usata come rimedio per curare anche il nostro fegato e i nostri reni. La bardana ha sostanze che aiutano a disintossicare il nostro corpo, il che favorisce tutte le funzioni del fegato che sono ospitate nel nostro corpo.

Allo stesso modo, l'infuso di bardana, può aiutare a ridurre la formazione di calcoli e problemi reumatici, migliorando il funzionamento dei reni.

Questo dono della natura può essere trovato in altri paesi con il nome di mopa, cadillo o cachorrea.

Ricordarsi di consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi trattamento con piante medicinali.

Original text


Articoli Correlati