Avocado: come piantare l'osso?

Come piantare una fossa di avocado

Molte persone non sanno che piantare verdure ed erbe, che devi comprarle solo una volta, è molto semplice. Piantare l'avocado è facile come prendere la tua pietra e senza sforzo, piantarla in modo che in breve tempo abbiamo un bellissimo albero di avocado.

L'avocado è un frutto dalle grandi proprietà, con proteine ​​di alta qualità, ha acidi grassi essenziali, ha antiossidanti come la vitamina E, quindi è altamente raccomandato introdurlo nella nostra dieta. Inoltre, tutto viene utilizzato, perché con il suo osso possiamo ottenere una bella pianta, devi solo sapere come:

Come piantare semi di avocado

Come piantare un avocado.

  1. Rimuoviamo il pip o il pozzo dall'avocado.
  2. Lo puliamo.
  3. Dobbiamo mettere metà della pepita o dell'osso in acqua, quindi mettiamo tre bastoncini bloccati nel mezzo.
  4. Riempiamo un bicchiere d'acqua, non troppo profondo, non è necessario.
  5. Posizioniamo la pepita o l'osso con i bastoncini bloccati.
  6. Mettiamo più acqua se necessario per coprire metà del seme.
  7. Aspetteremo che esca la radice, di solito ci vogliono circa 3-4 settimane.
  8. Quando la radice raggiunge circa 10 cm, rimuoveremo la pepita dall'acqua.
  9. Rimuoviamo le bacchette.
  10. Prepariamo una pentola non molto grande con terreno.
  11. Piantiamo e annaffiamo la pepita. Lo posizioneremo in modo tale che metà di esso sia all'interno della terra e l'altra metà sia all'esterno.
  12. Tra poco più di un mese inizieranno a uscire le foglie.

Nel tempo la pianta in vaso dovrà essere cambiata.

Cinque motivi per mangiare l'avocado.

  • Possono aiutarci a migliorare i livelli di colesterolo e stabilizzare la frequenza cardiaca.
  • Aiutano la crescita e la riparazione della massa muscolare.
  • Riducono l'infiammazione delle articolazioni e aiutano a riparare la cartilagine.
  • Ci fanno sentire sazi più a lungo.
  • Migliorano il sistema immunitario.

Benefici dell'avocado per la tua salute.

  • Ricco di vitamina E. Riduce il rischio di malattie cardiache.
  • Fonte di vitamina D. Aiuta l'assorbimento di calcio e fosforo.
  • Ha più potassio della banana. Contiene il 60% in più di potassio rispetto alla banana.
  • Grande contributo di antiossidanti. Preventivo contro l'invecchiamento cellulare.
  • Luteina per gli occhi. Assorbe i raggi ultravioletti del sole prevenendo danni alla retina.
  • Contiene 4 oli monoinsaturi e polinsaturi. Riducono il colesterolo cattivo.
  • Alto contenuto di acido folico. Aiuta le donne in gravidanza, poiché interviene nella formazione del tubo neurale del feto.

Se per qualche motivo non ti è stato chiaro, puoi seguire questo video per risolvere i dubbi:

Articoli Correlati